Integratori Proteici

Integratori Proteici

Gli integratori proteici, sono sicuramente uno dei mattoni fondamentali di una qualunque ciclo di integrazione in quanto ci permettono di assumere una dose molto maggiore di questo macronutriente.
Questi possono essere anche semplicemente usati come pasto sostituivo per raggiungere la quota dei 5-6 pasti giornalieri canonici per un bodybuilder.

Ci sono innumerevoli tipi di questi integratori: nonostante tutti contengano proteine, queste possono essere derivate da fonti differenti a seconda del prodotto acquistato.
Il tipo di proteina che voi scieglierete dovra dipendere su come intenderete assumerlo e tenendo in conto determinate allergie che voi potreste avere, per esempio un intolleranza al lattosio.

Di seguito troverete una breve recensione dei vari tipi di proteine…

  • Proteine Whey – Questo tipo di proteine viene derivato dall latte, il quale ha il piu’ alto valore biologico di tutte le proteine presenti sul mercato. Questo significa che il corpo puo digerirle facilmente e ha anche un completo profilo di aminoacidi. Le proteine whey sono quelle piu’ comunemente usate e sono trovabili perfino nelle principali catene di supermercati. Essendo facilmente digeribili sarebbe meglio consumarle appena svegli a colazione e dopo il vostro work-out (allenamento). Un dosaggio tipico per queste proteine varia tra i 30 e i 50 gr mischiati in acqua o latte. Ci sono svariati tipi di proteine Whey. Ci sono Whey cncentrate che sono le piu’ economiche ma che sono anche molto difficili da digerire visto l’alta concentrazione di lattosio contenuto. Whey isolate invece vengono raffinate in un modo piu’ rigoroso e sono quindi libere dal lattosio potendo essere quindi tollerate da un numero maggiore di persone, la nota negativa e’ il loro costo: molto maggiore rispetto a quelle concentrate. C’e’ infine un ultimo tipo di proteine whey che vengono passate attraverso un processo di idrolizzazione queste sono le proteine che il sapore peggiore di tutti e il prezzo piu’ alto! Il mio consiglio sarebbe quello di sciegliere una proteina concentrata se non siete intolleranti al lattosio o una isolata se volete qualcosa di piu’ facilmente digeribile!
  • Proteine del latte – queste proteine vengono anche chiamate caseine e prendono il nome dall’alimento da cui esse vengono estratte, il latte appunto! Questo tipo di proteine sono estramente lente nel venir digerite e sono quindi usate preferibilmente prima di coricarsi in modo da avere un rilasci lento e costante di proteine durante il corso della notte! Ne esistono vari tipi, isolate, concentrate miscelate, ma sono in fondo sempre la stessa cosa, proteine a digerimento lento. Ovviamente le persone intolleranti al lattosio dovrebbero evitare di assumere questo particolare tipo di proteine!
  • Proteine dell’uovo – questo tipo di proteine consiste solitamente in albumi d’uovo in polvere. E’ la proteina che viene tollerata meglio dalle persone allergiche al lattosio, e’ a lenta digeribilita’ ma con un valore biologico alquanto alto. Queste proteine hanno solitamente un ottimo sapore, puo’ essere miscelato con altri tipi di proteine e usate come rimpiazzo di uno dei vostri pasti, o per la produzione di un gainer casereccio.
  • Proteine della Soia– Queste proteine sono derivate dai semi di soia appunto. Questo tipo di proteine viene usato solitamente dai vegetariani o da persone estremamente allergiche al lattosio, ma hanno un valore biologico estremamente inferiore ai tipi nominati in precedenza. Il sapore non e’ uno dei migliori, quasi sabbioso, e sarebbe meglio no usare questo tpo di proteine come vostra risorsa principale, ma invece misclearla con polveir proteiche di altri origini. Infatti le protiene della soia hanno un alto contenuto di BCAA.

Io abito qui in america e molte persone consigliano di seguire un dosaggio calibarto per 2/3 gr di proteine per kg corporeo.

I italia invece molti seguono la regola di assumere 2/3 gr di proteine per ogni kg di massa magra! (dovrete quindi calcolare la percentuale del vostro grasso corporeo e sottrarlo al vostro peso totale, per ottenere il peso della vostra massa magra, cioe’ i muscoli, ossa etcetera).

Io propenderei per la modalita’ italiana visto che il nostro adipe di sicuro non metabolizzera tutte quelle proteine, ma non e’ raro che io superi la mia dose giornalier anche di 50 gr se sento di aver bisgno di un surplus di porteine dopo un allenamento alquanto pesante come il giorno di gambe!

Ricordatevi sempre che la vostra principale risorsa proteica dovrebbe essere il cibo soldio, comunque quando i vostri fabbisogni proteici sono molto alti sarebbe difficile mangiare un kilo di pollo al giorno senza ingrassare, ed e’ qui che entrano in scena i beveroni proteici da bere dopo l’allenamento.

Spero di essere stato d’aiuto nel delucidare certi dubbi, restate sintonizzati, Sfondry!

Add to Technorati Favorites

Technorati Tags: , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: